sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ruolo principale del Partito Comunista ha a Cuba un forte appoggio

L'Avana, 18 dic (Prensa Latina) La consultazione popolare realizzata in Cuba sul progetto di una nuova Costituzione ha confermato l’appoggio al ruolo principale nella società del Partito Comunista, ha segnalato nell'Assemblea Nazionale il segretario del Consiglio di Stato, Homero Acosta. 

 
Presentando alla plenaria del Parlamento il testo arricchito dalle opinioni emesse tra il 13 agosto ed il 15 novembre, il deputato ha reso noto che dei 1.706.872 interventi, di questi 783.174 proposte, realizzate in quartieri e centri di lavoro e studio, solo 262 sono stati contrari a questo ruolo principale. 
 
È importante che si conosca questa cifra, ha sottolineato Acosta nel Palazzo delle Convenzioni di questa capitale. 
 
Di fronte alla consultazione popolare, settori che combattono la Rivoluzione cubana ed i suoi mezzi di stampa hanno dedicato degli spazi per discutere il ruolo del Partito Comunista, campagne che non hanno trovato appoggio nel paese della Maggiore delle Antille. 
 
A proposito del tema e del lascito del leader storico della Rivoluzione cubana, Fidel Castro (1926-2016), molti ricordano la validità delle sue parole quando ha affermato: “Il partito è oggi l’anima della Rivoluzione”. 
 
Si risalta anche che il Partito Comunista è erede del Partito Rivoluzionario Cubano fondato da Josè Martì nel 1892 per raggiungere l’indipendenza dell’isola e creare una repubblica con tutti e per il bene di tutti. 

Ig/wmr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE