mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela sollecita agli USA il rispetto del diritto internazionale e della sovranità

Caracas, 24 dic (Prensa Latina) Il vice cancelliere per l'America del Nord, Carlos Ron, ha esatto agli Stati Uniti affinché rispettino il diritto internazionale e la sovranità del Venezuela. 

 
Attraverso la rete sociale Twitter, il viceministro di Relazioni Estere ha sollecitato le autorità statunitensi a non incitare conflitti tra nazioni vicine, con occultamenti imprenditoriali. 
 
“Invece di cercare di infiammare gli animi tra vicini pacifici a nome di interessi imprenditoriali, il Governo degli Stati Uniti dovrebbe, per la prima volta, rispettare il diritto internazionale e la sovranità venezuelana. Che si occupino dei loro problemi”, ha scritto Ron nella piattaforma digitale. 
 
Le dichiarazioni del diplomatico rispondono alle segnalazioni emesse dalla sottosegretaria di Stato per i Temi dell’Emisfero Occidentale degli Stati Uniti, Kimberly Breier, in relazione con la controversia suscitata tra Venezuela e la Repubblica Cooperativa della Guyana. 
 
L’incidente è accaduto sabato scorso quando due navi per l’esplorazione petrolifera della multinazionale ExxonMobil hanno compiuto incursioni in acque giurisdizionali del Venezuela, e per questo l’Armata Bolivariana ha proceduto ad applicare i protocolli corrispondenti agli accordi ed ai trattati internazionali. 
 
Davanti alla violazione della sovranità il Governo bolivariano ha emesso un comunicato dove ha informato il segretariato generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, sul fatto, ed inoltre ha presentato una nota di protesta alle autorità della Guyana. 
 
Il tema va molto oltre la controversia territoriale sulla Guayana Esequiba, ha riconosciuto il testo, e la cancelleria ha aggiunto che “il paese vicino pretende di disporre di spazi marittimi della proiezione del Delta Amacuro, di indubbia sovranità venezuelana”. 
 
Ig/odf 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE