sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela respinge ingerenza del cancelliere della Colombia

Caracas, 7 gen (Prensa Latina) Il cancelliere del Venezuela, Jorge Arreaza, ha respinto le dichiarazioni interventiste realizzate dal suo collega della Colombia, Carlos Holmes, che ha appoggiato la nuova direttiva dell'Assemblea Nazionale (AN), parlamento in oltraggio, di promuovere un Golpe di Stato. 

 
Mediante la rete sociale Twitter, il ministro di Relazioni Estere ha esatto al diplomatico colombiano di rispettare la sovranità del popolo venezuelano ed i principi del Diritto Internazionale. 
 
“Il cancelliere Carlos Holmes crede di governare in Venezuela o si considera il nuovo portavoce dell’opposizione estremista. Cancelliere, perché non si dedica agli infiniti problemi della Colombia, rispetti la sovranità del popolo venezuelano e compia con i principi del Diritto Internazionale”, ha scritto Arreaza nella piattaforma digitale. 
 
Le dichiarazioni del titolare venezuelano rispondono alle manifestazioni di appoggio di Bogotà del giuramento della nuova dirigenza dell’AN, che presiede Juan Guaidò, rappresentante del partito di estrema destra Volontà Popolare. 
 
L’ente anticostituzionale e delegittimato dalla Corte Suprema di Giustizia venezuelana, nella sua prima dichiarazione ha appoggiato l’auto-denominato Gruppo di Lima, davanti alla sua proposta di dare un Golpe di Stato al presidente della Repubblica, Nicolas Maduro, ed installare un Governo di transizione. 
 
In questo senso, Arreaza ha sottolineato che a dispetto dei tentativi di destabilizzazione il prossimo 10 gennaio il capo di Stato giurerà per il periodo presidenziale 2019-2025, come stabilisce la Costituzione. 
 
Ig/odf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE