sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Haiti: continuano le proteste

Porto Principe, 13 feb (Prensa Latina) Il capo di Governo di Haiti, Jean Henry Ceant, ha convocato per oggi un consiglio dei Ministri, mentre l'opposizione ha fatto un appello alla popolazione perché scenda sulle strade in una nuova giornata di proteste. 

 
La riunione governativa, annunciata dal sottosegretario per la Comunicazione, Eddy Jackson Alexis, deve analizzare i prossimi passi del governo, in mezzo alle manifestazioni che hanno luogo in tutto il paese da giovedì scorso. 
 
Nel frattempo, i settori radicali hanno convocato ad una nuova mobilitazione, in 10 punti della capitale, che saranno diretti dai rappresentanti dei partiti politici contrari al Governo. 
 
A Porto Principe, continuano bloccate le principali attività, e prestano alcuni servizi solo pochi trasportatori pubblici, grandi stabilimenti commerciali, stazioni di benzina e succursali bancarie. 
 
Da parte loro, le scuole, l’amministrazione pubblica, le istituzioni ed il mercato ufficioso, dal quale si rifornisce quasi l’80% della popolazione, lavora a singhiozzo, in una delle maggiori crisi sociopolitiche dall’arrivo al potere del presidente Jovenel Moise. 
 
Ci sono anche barricate sulle strade, scene di assalto e saccheggio dei negozi, insicurezza e scarsità di servizi di base come l’elettricità e l’acqua. Già agli inizi della settimana la direzione generale di Acqua e Risanamento annunciava problemi nel servizio e l’Azienda Elettrica, in crisi da varie giornate, offriva le sue scuse agli abbonati per la mancata somministrazione. 
 
Benché il Governo abbia negato il Blocco del Paese, lo scontento popolare cresce e continuano a chiedere misure urgenti per diminuire il prezzo dei prodotti di base. 
 
Esigono anche la rinuncia del mandatario Jovenel Moise e giustizia nel caso di malversazione dei fondi del programma energetico Petrocaribe, che doveva soddisfare la grave situazione di Haiti nell’infrastruttura, nella salute, nell’educazione e nell’energia. 
 
Ig/ane

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE