sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sradicamento della fame, sfida della Bolivia mentre dirige Celac

La Paz, 28 feb (Prensa Latina) Il cancelliere Diego Pary, ha affermato oggi nell'EuroLat che la sfida principale della Bolivia nella Presidenza Pro Tempore della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (Celac) è sradicare la fame. 

 
Pary ha affermato, parlando ai partecipanti nell’Assemblea Parlamentare Euro-Latinoamericana (Eurolat) che si è svolta a Santa Cruz, l’interesse del suo paese a spingere un’agenda dentro la Celac che includa temi sulla sicurezza alimentare ed agricoltura familiare. 
 
La gestione integrale dei rischi di disastri, cooperazione, questione di genere e relazioni extra regionali sono altri aspetti dentro l’agenda, ha aggiunto. 
 
Ha spiegato che il piano di azione adottato dalla Celac e dall’Unione Europea nel 2015 da priorità alle aree di lavoro congiunte, come il cambiamento climatico, protezione di emigranti, energia, educazione e cultura, droga, investimenti, sicurezza cittadina, tra gli altri. 
 
La Celac è il maggiore spazio di accordo tra i paesi dell’America latina ed i Caraibi, oltre ad una zona di pace, ha assicurato Pary ed ha proposto di  stabilirla come asse integratore ed uno strumento per ridurre le asimmetrie tra gli Stati. 
 
Inoltre, ha condannato le minacce e l’uso della forza per risolvere i problemi dei paesi, in chiara allusione al governo degli Stati Uniti che vorrebbe un possibile intervento militare per risolvere la crisi politica in Venezuela. 
 
L’EuroLat è un organismo creato nel 2006 e composto da 75 parlamentari dell’America latina e dallo stesso numero dell’Europa, e le sessioni si realizzano in ogni regione due volte all’anno, in forma alterna. 
 
Ig/nmr 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE