mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela smaschera senatore USA Marco Rubio come complice del sabotaggio

Caracas, 8 mar (Prensa Latina) Il governo del Venezuela ha smascherato oggi il senatore statunitense Marco Rubio, dimostrando attraverso un messaggio in Twitter la sua complicità in un sabotaggio contro il sistema elettrico nazionale del paese sud-americano. 

 
Jorge Rodriguez, vicepresidente settoriale per Comunicazione, Cultura e Turismo del Venezuela, ha detto in una conferenza stampa che Rubio doveva spiegare al mondo come ha saputo che il sistema di controllo automatizzato di appoggio della centrale idroelettrica di El Guri era stato danneggiato. 
 
Questo signore ha delle doti di magia, in meno di tre minuti, dopo che è accaduto il sabotaggio criminale e tecnico, è apparso Rubio annunciando l’azione, ha detto Rodriguez. 
 
Rubio -ha sottolineato il funzionario – si è burlato del popolo del Venezuela mentre i cittadini soffrivano questa grave aggressione. 
 
Sappiamo già da dove è venuto l’attentato criminale e per quale motivo il tweet di Marco Rubio è molto rivelatore, perché hanno aggredito per via cibernetica il sistema di controllo automatizzato della centrale idroelettrica di El Guri. 
 
Non è stato un semplice attacco, non hanno bloccato una linea di trasmissione od hanno attentato ad una sottostazione, il loro piano brutale contro El Guri è stato diretto ai controlli automatizzati. 
 
Il messaggio di Rubio nella rete sociale di Twitter è una vera confessione criminale, ha enfatizzato Rodriguez. 
 
Si dimostra con questo sabotaggio che non solo c’è un’aggressione contro i chavisti, hanno colpito anche quelli che votano per l’opposizione, e chi sta riportando nuovamente la luce alle case, è il legittimo presidente del Venezuela, Nicolas Maduro. 
 
Ig/joe 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE