mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela termina la negoziazione con gli USA sugli uffici di interessi

Caracas, 12 mar (Prensa Latina) Venezuela ha concluso le conversazioni con gli Stati Uniti per lo stabilimento degli uffici di interessi dopo la rottura delle relazioni diplomatiche, ha informato oggi la Cancelleria in un comunicato. 

 
Il governo venezuelano ha precisato che dopo aver raggiunto il termine per le negoziazioni senza concretarsi un accordo, ha deciso di non concedere una nuova proroga ed ha stabilito un termine di 72 ore affinché il personale rimanente dell’antica ambasciata statunitense a Caracas possa abbandonare il territorio nazionale. 
 
Ieri, la Cancelleria venezuelana ha convocato il rappresentante diplomatico di Washington James Story, per comunicargli la decisione del Governo bolivariano di non prorogare la presenza dei funzionari di questo paese in Venezuela, ha indicato il titolare di Relazioni Estere, Jorge Arreaza. 
 
D’accordo col comunicato ufficiale, la permanenza in territorio venezuelano di questa rappresentazione “può costituire rischi pericolosi per la pace, l’integrità e la stabilità del paese”, davanti alle minacce dei portavoci del più alto livello della Casa Bianca di fare uso della forza “con il pretesto di proteggere il suo personale diplomatico a Caracas”. 
 
Il testo ha sottolineato che questi stessi funzionari hanno mentito sistematicamente all’opinione pubblica mondiale sulla realtà del Venezuela ed hanno diretto personalmente le operazioni violente dell’opposizione per giustificare un intervento. 
 
La nazione sud-americana “mantiene inalterabile la disposizione di mantenere alcuni canali di comunicazione e di dialogo col Governo degli Stati Uniti, a patto che si mantenga una relazione di uguaglianza e di rispetto mutuo”, ha concluso il comunicato. 
 
Venezuela ha rotto le relazioni diplomatiche con Washington il 23 gennaio scorso dopo l’appoggio immediato dell’amministrazione di Donald Trump all’auto-nominato presidente interino Juan Guaidò, atto illegittimo, qualificato da Caracas come un tentativo di golpe di Stato. 
 
Ig/wup

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE