domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Pace e tranquillità, reclama Diaz-Canel per Venezuela

L'Avana, 1º apr (Prensa Latina) Il presidente cubano, Miguel Diaz-Canel, ha esatto oggi pace e tranquillità per il popolo del Venezuela, davanti alla scalata delle ostilità degli Stati Uniti contro questo paese. 

 
“Cessino le minacce, le sanzioni, l’ingerenza ed i sabotaggi contro la Rivoluzione Bolivariana”, ha scritto il mandatario nel suo account della rete sociale Twitter. 
 
Diaz-Canel ha risposto affermativamente al richiamo internazionale di “Mani fuori dal Venezuela”, in un contesto marcato dai sabotaggi al servizio elettrico della nazione sud-americana, che colpiscono milioni di persone. 
 
Il capo di Stato ha riprodotto un messaggio del presidente venezuelano, Nicolas Maduro, che ha assicurato che il paese si rimetterà dagli attacchi. 
 
L’immensa maggioranza del popolo venezuelano vuole pace e tranquillità, ha sentenziato il leader bolivariano. 
 
Cuba è stata tra le nazioni più attive nel denunciare l’aggressività degli Stati Uniti contro Venezuela e nell’esigere rispetto per la dichiarazione della regione come una zona di pace, firmata a L’Avana in gennaio del 2014, durante il II Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (Celac). 
 
Ig/wmr 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE