martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cancelliere venezuelano considera delitti di lesa umanità le misure degli USA

Caracas, 18 apr (Prensa Latina) Il cancelliere del Venezuela, Jorge Arreaza,  ha considerato come delitti di lesa umanità le nuove sanzioni annunciate dal Governo degli Stati Uniti contro la Banca Centrale del paese sud-americano. 

 
In un messaggio pubblicato nel suo account in Twitter, il funzionario ha respinto l’assalto di Washington in una delle sue più grottesche tappe politiche. 
 
“Si divertono a prendere decisioni per bloccare processi economici e colpire tutto un popolo. Queste azioni delle quali si vantano, costituiscono dei delitti di lesa umanità. Prendiamo atto e risponderemo”, ha scritto Arreaza. 
 
Questo mercoledì, il dirigente di Caracas ha denunciato l’imposizione in maniera arbitraria, illegale ed unilaterale, di misure coercitive contro la Banca Centrale del Venezuela (BCV) da parte dell’amministrazione di Donald Trump. 
 
Attraverso un comunicato ufficiale, il Governo ha assicurato che le sanzioni annunciate dall’assessore di Sicurezza Nazionale, John Bolton, e ratificate dal Dipartimento del Tesoro, colpiscono la sicurezza ed il benessere di tutti i venezuelani. 
 
 
Ig/ebr 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE