sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lavoratori siriani celebrano il 1º Maggio

Damasco, 1º mag (Prensa Latina) Siria ritornerà ben presto alla pace, come prima della guerra imposta al paese, ha affermato oggi il segretario generale assistente del Partito al-Baath, Hilal al-Hilal nell'atto centrale per il 1º Maggio nella città di Aleppo. 

 
Questo succederà, ha sottolineato, grazie alla ferma volontà e determinazione della classe operaia che deciderà il futuro della Patria ed il ruolo che svolge nella fase di ricostruzione di questa nazione del Levante. 
 
Da parte sua, il segretario generale dell’Unione Internazionale dei Sindacati dei Lavoratori Arabi, Ghassan Ghusun, ha sottolineato che il blocco e le sanzioni contro Siria non riusciranno a piegare la volontà di lottare per le cause dei paesi della regione. 
 
A sua volta, il presidente dell’Unione Generale dei Sindacati di Siria, Yamal al-Qadiri, ha reso omaggio ai lavoratori che hanno sacrificato la loro vita per proteggere le installazioni e le fabbriche dai terroristi 
 
La sede del Giorno Internazionale dei Lavoratori è stata la Compagnia Pubblica per la Fabbricazione di Cavi ad Aleppo, seriamente danneggiata dalle azioni della guerra e ricostruita in un tempo record di un anno. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE