domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Terroristi attaccano alcuni villaggi nella zona di distensione siriana

Damasco, 29 mag (Prensa Latina) I terroristi hanno bombardato con missili tre località nella provincia di Hama, in un'ennesima violazione dell'accordo della zona di distensione ed hanno causato la morte di una donna e ferite ad altre due persone, secondo fonti militari. 

 
I villaggi attaccati sono quelli di Qamahneh, Salhab e Suquelbieh, ubicati nel nord di questa provincia attigua con quella di Idleb, ultimo bastione organizzato degli estremisti in Siria, hanno precisato le fonti. 
 
Oltre alle vittime civili ci sono stati danni severi alle case, installazioni e terreni agricoli confinanti, dove nella presente epoca di raccolto ci sono molti lavoratori, hanno aggiunto le fonti. 
 
In risposta, l’artiglieria dell’Esercito siriano ha attaccato i punti di concentrazione dei terroristi dell’ex Fronte al Nusra in aree vicine a questi luoghi e nelle località di Kafer Sayneh ed Al Barab. 
 
Inoltre, almeno 30 terroristi della fazione Jaysh Al-Izza, affiliati all’exAl Nusra, sono morti in operazioni di sopralluogo dell’Esercito siriano nelle vicinanze della città di Kafr Naboudeh, nel nordovest di Hama. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE