giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Bloqueo degli USA colpisce il rifornimento di medicine a Cuba

L'Avana, 6 giu (Prensa Latina) La recrudescenza del bloqueo economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti contro Cuba colpisce il rifornimento di medicine nell'isola, hanno denunciato oggi i dirigenti del settore sanitario della nazione caraibica. 

 
Le tensioni finanziarie e l’incremento dell’aggressività del governo statunitense colpisce negativamente l’accesso del popolo cubano alle materie prime, ha detto Emilio Delgado, direttore di Medicine e Tecnologie mediche del Ministero di Salute Pubblica (Minsap), nel programma radiotelevisivo Mensa Redonda. 
 
Delgado ha spiegato che misure adottate nel 2016 hanno facilitato che nei due ultimi anni, Cuba sperimentasse una tendenza alla diminuzione graduale delle mancanze e la poca copertura di medicine. 
 
Ha aggiunto che per cercare di stabilizzare la situazione nel paese il governo, attraverso il programma nazionale di medicine, affronta situazioni complesse derivate dal bloqueo economico aggravato dall’attuale amministrazione della Casa Bianca. 
 
Delgado ha aggiunto che la maggiore delle Antille non può acquistare all’estero le materie prime necessarie per il rifiuto di numerose banche ad accettare i pagamenti, come conseguenza dell’ostilità di Washington. 
 
Allo stesso modo, ha ricordato altre alternative come la medicina naturale e la tradizionale. 
 
Ig/lrd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE