lunedì 15 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Diaz-Canel fa gli auguri alle cubane nell’anniversario della loro organizzazione

L'Avana, 23 ago (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha fatto gli auguri oggi alla donna cubana, realizzandosi il 59º anniversario dell'organizzazione di massa che le raduna e protegge i loro diritti. 

 
Nel suo account ufficiale in Twitter, il mandatario ha espresso la sua ammirazione per loro, e le ha considerate madri di Cuba, “mambisas”, ribelli e protagoniste dell’opera rivoluzionaria che l’ha emancipate. 
 
Ha ricordato donne insigni come Mariana Grajales, Ana Betancourt, Celia Sanchez e Vilma Espin, questa ultima fondatrice e presidentessa dell’organizzazione durante varie decadi. 
 
Dal 23 agosto 1960, la Federazione di Donne Cubane (FMC) sviluppa politiche e programmi avviati ad ottenere il pieno esercizio dell’uguaglianza della donna in tutti gli ambiti e livelli della società. 
 
Costituita agli inizi della Rivoluzione Cubana, la FMC conta con più di 4.300.000 confederate, numero considerevole che supera il 90% delle donne maggiori di 14 anni. 
 
Nel Parlamento dell’isola le deputate hanno il 53,22% dei seggi, con una delle maggiori rappresentazioni a scala mondiale nel potere legislativo. 
 
Sono inoltre donne il 48,4% dei membri del Consiglio di Stato. 
 
Loro costituiscono il 60,5% dei laureati dell’Educazione Superiore ed il 67,2% dei tecnici e professionisti. 
 
Il quotidiano Granma ricorda oggi la ricorrenza e sottolinea che è donna il 49% della forza lavorativa nel settore statale civile ed il 48,6% dei dirigenti. 
 
Inoltre sono maggioranza tra professori, maestri e scientifici, procuratori generali, presidenti di tribunali provinciali, giudici professionisti e nel settore della salute. 
 
Ig/evm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE