giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esercito siriano riprende il controllo di nuove località ad Idleb

Damasco, 29 ago (Prensa Latina) Nuove località sono state liberate oggi dall'esercito siriano nel sud-est della provincia settentrionale di Idleb, a 265 chilometri al nord della capitale Damasco. 

 
“I villaggi di al-Khwen ed al-Zarzour, ed anche le fattorie della città di Tamanah, sono state liberate dai militari siriani dopo un’operazione notturna che è durata sei ore”, hanno riportato i mezzi di stampa locali. 
 
Allo stesso modo, hanno recuperato il monte strategico Tal Aghbar nel sud di Idleb e che i terroristi hanno usato come punto di partenza per la loro recente offensiva contro le posizioni dell’esercito nella  provincia vicina di Hama. 
 
Nello stesso contesto, i gruppi terroristici hanno riconosciuto nelle reti sociali, la perdita delle zone prima menzionate, oltre alla città strategica di Tamanah: di quest’ultima l’esercito siriano non ha ancora confermato la sua liberazione. 
 
D’altra parte, il Comando dell’Esercito e le forze armate siriane hanno annunciato la formazione della 25ºdivisione dell’esercito, che comprenderà le Forze Tigre, truppa di assalto formata da militari e miliziani. 
 
Le Forze Tigre sono state la punta della lancia negli operativi antiterroristi che hanno portato alla liberazione delle province di Aleppo, Hama, Deir ez-Zor, Deraa e Palmira. 
 
Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE