domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuelani faranno una manifestazione in rifiuto al blocco degli USA contro la nazione

Caracas, 30 ago (Prensa Latina) I venezuelani si manifesteranno in difesa della sovranità nazionale e contro il blocco imposto dagli Stati Uniti che colpisce oggi la nazione sud-americana, ha assicurato il vicepresidente della classe operaia del Partito Socialista Unito del Venezuela, Francisco Torrealba. 

 
La mobilitazione popolare si realizzerà questo sabato a partire dalla 10:00 ora locale, dalla Plaza Morelos, di questa città, fino al Palazzo di Miraflores (sede del governo). 
 
“Tutto il popolo lavoratore del Venezuela e del mondo in solidarietà si manifesterà sulle strade e dirà Non Più Trump, sì al governo del nostro presidente Nicolas Maduro”, ha enfatizzato Torrealba. 
 
Questa manifestazione antimperialista si somma alla giornata mondiale di proteste Non Più Trump, iniziata lo scorso 10 agosto, in rifiuto alle misure coercitive di Washington, che generano perdite milionarie, come la difficoltà di acquisire materiali medici ed alimenti, per rispondere alle necessità della nazione. 
 
In risposta a questo nuovo assalto, più di sette milioni di venezuelani hanno messo le loro firme, che saranno consegnate al segretario generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, affinché si pronunci contro le sanzioni del governo statunitense. 
 
Alla campagna che terminerà il 10 settembre, si sono uniti i movimenti sociali e politici di vari paesi. 
 
Ig/lrc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE