mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente cubano percorre zone storiche e religiose di Minsk

Minsk, 22 ott (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel Bermudez, ha percorso oggi il centro di questa capitale ed ha visitato istituzioni religiose cattoliche ed ortodosse, dove ha conversato con le massime autorità di Bielorussia. 

 
Dopo aver visitato il Parco Industriale bielorusso-cinese “Gran Piedra”, il mandatario cubano è andato alla Chiesa San Simeon e Santa Elena, dove si è incontrato col padre cattolico Vladislav Savalniuk, dopo essere stato ricevuto da membri di questo centro religioso, nella Piazza de L’Indipendenza. 
 
È un piacere ed inoltre un’opportunità che, appena arrivato a questa bella città di Minsk, visitiamo la sua bella piazza e questa emblematica Chiesa, che conserva tanta storia e cultura. 
 
Molte grazie per averci ricevuti, per la vostra gentilezza e le vostre attenzioni, ha scritto il presidente cubano, nel libro dei visitatori. 
 
Sempre nel centro della città, il mandatario cubano ha visitato la cattedrale ortodossa dello Spirito Santo, dove ha conversato con la direzione di questo centro di culto, professato da più dell’83% della popolazione di questa repubblica ex sovietica. 
 
Come parte della passeggiata per questa città, il capo di Stato cubano si è diretto alla chiamata Isola delle lacrime, nel fiume Svisloch, dove si trova un monumento alle madri dei 789 soldati bielorussi caduti in Afghanistan. 
 
Più di 30 mila bielorussi hanno partecipato ai combattimenti in Afghanistan, quando esisteva l’Unione Sovietica. 
 
Diaz-Canel Bermudez ha già realizzato una visita ufficiale in Irlanda, prevede la sua partecipazione nel XVIII Vertice dei Paesi Non Allineati, che si celebrerà in Azerbaigian, ed effettuerà la sua seconda visita in Russia in qualità di capo di Stato. 
 
Ig/to 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE