lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Evo Morales afferma in Messico che continuerà la lotta

Messico, 12 nov (Prensa Latina) La mia ideologia continua senza cambiamenti nonostante il golpe di Stato e la cosa importante è che sono vivo per continuare la lotta, ha detto oggi al suo arrivo in Messico l'ex presidente della Bolivia, Evo Morales. 

 
Morales è sceso dall’aereo in compagnia dell’ex vicepresidente Alvaro Garcia Linera e Gabriela Montaño, l’ex ministra della sanità. 
 
Nelle sue brevi dichiarazioni l’ex mandatario ha dato dei dettagli del golpe di Stato a causa del suo trionfo elettorale del 20 ottobre. 
 
Ora sono trascorse tre settimane, siamo nell’ultima tappa del golpe civico-militare, al quale si è sommata la polizia nazionale, ha affermato. 
 
Morales ha denunciato “l’estrema violenza dei golpisti che in queste tre settimane hanno incendiato i tribunali, i verbali, le sedi sindacali, le case delle nostre autorità del Movimento Al Socialismo, hanno saccheggiato la casa di mia sorella e perfino la mia a Cochabamba. 
 
L’ex governante ha ringraziato per il ruolo giocato dal governo del presidente Andres Manuel Lopez Obrador e tutte le gestioni realizzate dal cancelliere Marcelo Ebrard. 
 
Ha detto che grazie a loro hanno potuto preservare le loro vite dalle minacce dei golpisti che perfino hanno usato dei sicari che pagavano fino a 50 mila dollari per compiere i loro propositi aggressivi. 
 
“Finché avrò vita”, ha detto emozionato, “continuerò in politica, continuerò la lotta e siamo sicuri che i popoli del mondo hanno diritto alla libertà e lotteranno per questo”. 
 
Io credevo, ha detto, che avevamo finito questa tappa di oppressione ma vedo purtroppo che mi sono sbagliato, ed ha accusato i gruppi dei golpisti, veri nemici della patria. 
 
Ha ripetuto che l’unica colpa che ha è quella di essere indigeno ed avere lottato e lavorato per il benessere del popolo, specialmente della gente più povera della Bolivia. 
 
Ig/lma

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE