mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente cubano ha elogiato l’impegno degli abitanti di Guantanamo

L'Avana, 14 nov (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, ha sottolineato oggi la nobiltà, l'eroismo e l’impegno con la Rivoluzione degli abitanti del municipio di Caimanera, nella provincia orientale di Guantanamo. 

 
“A Caimanera ci siamo incontrati con persone piene di nobiltà, eroismo e volontà che difendono il loro luogo di origine e le conquiste della Rivoluzione con enorme impegno e passione”, ha pubblicato il mandatario su Twitter. 
 
Mezzi di stampa locali hanno risaltato il caloroso ricevimento per il capo di Stato fatto dagli abitanti di questo territorio, conosciuto a Cuba come la prima trincea antimperialista di questo paese e dove si trova la base navale illegale degli Stati Uniti. 
 
Inoltre, Diaz-Canel si è riunito con autorità di Caimanera ed ha visitato centri economici ed educativi. 
 
Accompagnato da integranti del consiglio dei Ministri, il presidente cubano è arrivato alla fattoria di coltivazione “La Jabilla”, ubicata nel municipio di Guantanamo. 
 
Poi, il capo di Stato è arrivato anche nell’Unità Imprenditoriale di Base (UEB) Salinera Frank Pais Garcia, nel territorio di Caimanera, dove ha analizzato il problema della sostituzione delle importazioni, l’incatenamento produttivo e le prospettive di sviluppo ed esportazioni. 
 
Ig/lrd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE