giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Le piogge nella capitale siriana superano la media storica

Damasco, 27 dic (Prensa Latina) Le piogge nella capitale siriana superano oggi i sei giorni consecutivi, superando la media storica, con temperature fredde che arrivano a nove gradi centigradi come massima ed a due come minima. 

 
Al rispetto, il Dipartimento Nazionale di Meteorologia ha aggiunto che le precipitazioni sono al di sopra dei 60 millimetri e dell’abituale 63% per l’epoca dell’anno, con nevicate forti ad un’altezza superiore ai 1200 metri. 
 
D’accordo con le notizie di questo venerdì, la nuvolosità rimarrà per lo meno fino a domenica prossima, dovuto ad una massa polare di aria fredda e molto umida che colpisce tutto il paese. 
 
Immagini divulgate dalla televisione nazionale e dall’agenzia Sana hanno presentato abbondanti nevicate in località vicine a Damasco come Bloudà, Sedanaya e Malula, e sulla catena montagnosa che unisce questa nazione con Libano. 
 
In regioni del nord del paese, come Deir ez-Zor e Hasaka, il termometro segna nove gradi centigradi come massima e fino a tre come minima, con permanenza della nuvolosità, anche se con meno piogge che a Damasco. 
 
Ig/pgh 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE