lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Donne esigono dichiarare emergenza per femminicidi in Honduras

Tegucigalpa, 6 mar (Prensa Latina) Organizzazioni patrocinatrici delle donne hanno protestato esigendo allo Stato di dichiarare un'emergenza nazionale per l'alto indice di femminicidi. 

 
La presidentessa del Movimento della Donne per la Pace Visitacion Padilla, Merly Eguigure, ha dichiarato che esigono la dichiarazione di emergenza perché il femminicidio è un’epidemia in Honduras, informa il quotidiano Proceso Digital. 
 
Per ricordare ai pubblici ministeri che hanno l’obbligo di investigare i crimini contro le donne, hanno convocato alla marcia dell’8 marzo, Giorno Internazionale della Donna – che andrà dal viale Morazan verso il Ministero Pubblico. 
 
Eguigure ha denunciato che la mancanza di volontà politica del governo dimostra l’indifferenza sul fatto che le donne continuino ad essere assassinate ed i loro casi rimangano nell’impunità. 
 
Le partecipanti inoltre faranno una manifestazione il prossimo lunedì per partecipare alla convocazione a livello mondiale, e si muoveranno verso vari punti della capitale honduregna. 
 
La cifra dei femminicidi in Honduras nel corso di questo anno supera i 50 crimini, e già solo nello stesso primo giorno del 2020 si contavano la morte di cinque donne, secondo i dati ufficiali. 
 
Ig/dla

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE