venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba disistima per il momento la chiusura delle sue frontiere

L'Avana, 19 mar (Prensa Latina) Le autorità sanitarie di Cuba hanno insistito oggi che fino al momento la chiusura della frontiera non è una misura prudente, tenendo in conto il livello di introduzione e trasmissione del COVID-19 che registra attualmente il paese. 

 
Il capo del dipartimento di malattie trasmissibili del Ministero della Salute Pubblica, Josè Raul de Armas, ha precisato in una conferenza stampa che fino a che ci sarà una trasmissione autoctona e la sua grandezza sia considerevole, non si decreterà ostacolare l’entrata per gli aeroporti e porti. 
 
Fino al momento, Cuba riporta 16 casi confermati portatori del nuovo coronavirus, causante del COVID-19, degli ultimi 5 sono stranieri ed una cubana, che lavora su una nave da crociera e proviene da Italia. Tutti sono in un buono stato di salute. Cuba continua le azioni di controllo epidemiologico e fino ad ora ha 523 pazienti sotto vigilanza.
 
Lo specialista ha confermato che Cuba ha pronti tutti i meccanismi per scoprire il sospetto della malattia in qualsiasi persona che approdi dall’estero, fatto che si è realizzato nei casi diagnosticati come positivi, compresi i contatti, che anche si mantengono in vigilanza epidemiologica. 
 
Ig/crc 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE