domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Dei 40 confermati con il COVID-19 a Cuba, 35 sono stabili

L'Avana, 23 mar (Prensa Latina) Il Ministero di Salute Pubblica (MinSap) di Cuba ha informato oggi che dei 40 casi confermati col nuovo coronavirus, 35 sono clinicamente stabili. 

 
Francisco Duran, direttore di Epidemiologia del MinSap ha precisato alla stampa che sono stati raccolti 518 campioni fino a questo lunedì e 40 sono risultati positivi. 
 
Sono ricoverati 1036 pazienti, di questi 531 sono sospettosi, ha puntualizzato il funzionario nel Centro di Stampa Internazionale in questa capitale. 
 
Ha sottolineato che il paese mantiene vigilati i virus che colpiscono le vie respiratorie e che su 1412 casi che hanno avuto qualche infezione respiratoria acuta, 561 casi sono stati confermati che fossero virali, ed il virus con maggiore presenza è stato quello dell’influenza A. 
 
Sulla mamma di 19 anni di età e suo figlio di 18 mesi, malati con il COVID-19, sono stabili nella città di Santiago di Cuba. 
 
La trasmissione della malattia è importata o introdotta, ha puntualizzato Duran, che ha anticipato che in breve si faranno conoscere nuove misure. 
 
Il massimo responsabile dell’epidemiologia nell’isola ha assicurato che il paese conta sulle risorse per affrontare un aumento nelle statistiche relazionate con il COVID-19. 
 
In mezzo alla recrudescenza del bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti da più di mezzo secolo, la nazione caraibica implementa i protocolli stabiliti e standardizzati a livello mondiale. 
 
Ig/joe 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE