venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esercito siriano bombarda terroristi che hanno violato la tregua ad Idlib

Damasco, 13 apr (Prensa Latina) L'Esercito Arabo Siriano ha bombardato le posizioni dei gruppi terroristici nella provincia settentrionale di Idlib in risposta alle loro violazioni del cessate il fuoco. 

 
Le formazioni militari che operano nel sud di Idlib hanno attaccato con artiglieria le fortificazioni dei terroristi nella località di Kafernubul in risposta ad attacchi degli estremisti contro punti dell’esercito nella zona, ha informato un alto comandante delle operazioni al quotidiano Al-Watan. 
 
L’ufficiale ha confermato l’impegno dei militari con l’accordo di Mosca di cessate il fuoco che entrò già nel suo 39º giorno.
 
I militari non lasceranno senza risposta nessun attacco dei radicali, ha detto. 
 
D’altra parte, la polizia turca ha cercato di riaprire la strada M-4 che comunica le città di Latakia ed Aleppo, dove decine di civili pagati dai radicali bloccano la strada davanti alle pattuglie russo-turche. 
 
I presidenti russo, Valdimir Putin, e turco, Recep Tayyib Erdogan, hanno firmato un accordo a Mosca il 5 del mese di marzo, che è un documento congiunto che conferma l’impegno con la formula di Astanà su Siria e stipula un cessate il fuoco ad Idlib. 
 
Nel documento, Ankara ha promesso in un periodo di 15 giorni di riaprire l’autostrada M-4 ed allontanare i terroristi ad una distanza di sei chilometri da entrambi i lati della stessa, qualcosa che Turchia non ha ottenuto fino ad oggi. 
 
Ig/fm 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE