giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria presenta il primo respiratore artificiale di fabbricazione nazionale

Damasco, 16 apr (Prensa Latina) La Camera dell’Industria della città siriana di Aleppo ha presentato oggi il primo respiratore artificiale progettato e fabbricato da esperti nazionali affinché sia valutato per il Ministero di Salute e consegnarli ai centri del settore medico nel paese. 

 
Il presidente di quell’entità, Fares Shhabi, ha dettagliato che “è stato assegnato un gruppo medico e tecnico composto da personale nazionale per eseguire il progetto in un periodo di 16 giorni, ed è stato fabbricato e provato un respiratore, che è pronto per essere valutato”. 
 
Questo progetto scientifico e volontario, senza fini di lucro, ha l’obiettivo di incoraggiare l’investigazione scientifica e compie le norme mediche internazionali, ha precisato il funzionario. 
 
Denominata Speranza, il respiratore, dopo la sua approvazione, sarà somministrato agli ospedali ed ai centri di quarantena in Siria ed è una parte importante del lavoro del paese nella lotta contro il COVID 19. 
 
Allo stesso modo, contribuirà a supplire la carenza di somministrazioni di tali materiali medici dovuto al blocco commerciale e finanziario che applicano contro questa nazione del Levante, gli Stati Uniti e diversi governi europei. 
 
Ig/pgh 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE