venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ascende a 341 la quantità di guariti dal COVID-19 a Cuba

L'Avana, 22 apr (Prensa Latina) La quantità di pazienti guariti da COVID-19 a Cuba ascese a 341 con la somma di 32 nuove persone dimesse dall’ospedale, ha dichiarato oggi il Ministero di Salute Pubblica (Minsap). 

 
Nella conferenza stampa abituale per l’aggiornamento sulla situazione epidemiologica del paese, il direttore di Epidemiologia del Minsap, Francisco Duran, ha informato che adesso queste persone devono passare 14 giorni in isolamento nelle loro case per poi ripetere la prova. 
 
D’accordo con l’esperto, si trovano ricoverati in ospedali sotto vigilanza, come sospetti e confermati con COVID-19 circa 3425 persone ed altre 5497 sono controllati nelle loro case dal personale di attenzione primaria della salute. 
 
Con l’esistenza di 52 nuovi casi confermati, il totale nell’isola è di 1189, ha sottolineato Duran che si è dispiaciuto anche della morte ieri di due malati entrambi cubani, uno residente della provincia di Matanzas di 84 anni, contatto di un altro paziente confermato, che dopo vari giorni con un quadro clinico deteriorato ha sofferto un arresto cardio-respiratorio che non ha potuto superare. 
 
L’altro deceduto era un residente della casa di anziani della città di Santa Clara con antecedenti di ipertensione arteriale, insufficienza cardiaca e diverticoli nel colon. 
 
Dei pazienti diagnosticati con la malattia a Cuba, 790 mantengono un’evoluzione clinica stabile, nove sono in stato critico e sette sono gravi. 
 
Ig/mfg 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE