mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria lavora per garantire più di 70 mila ettari agricoli

Damasco, 23 apr (Prensa Latina) Siria lavora per garantire la coltivazione di 76289 ettari agricoli programmati nella pianura di Al Ghab, al nord di Damasco, come ha dichiarato oggi Aufee Wasouf, di fronte alla Commissione di Gestione e Sviluppo di quella regione. 

 
Il piano, ha precisato, ha come obiettivi aumentare la produzione, migliorare la qualità mediante somministrazioni adeguate e l’applicazione di tecnologie moderne per sviluppare il lavoro agricolo e proteggere le risorse naturali. 
 
Allo stesso modo, ha puntualizzato che si stimolano gli agricoltori ad investire sforzi e risorse facilitate per approfittare le risorse idriche disponibili ed il lavoro di ogni località inclusa nelle programmazioni di semina, attenzione e mietitura. 
 
Detto programma generale per la stagione attuale include 50 mila ettari di grano, 1200 di patate, 3500 ettari di piante medicinali ed aromatiche, 2800 di leguminose, 1300 di tabacco e 1100 ettari di foraggi. 
 
L’agricoltura in Siria, prima della guerra imposta al paese, rappresentava il 26% del Prodotto Interno Lordo (PIL), cifra che ancora davanti alla crisi, mantiene queste proporzioni, secondo dati ufficiali. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE