sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

In vigilanza più di 3330 pazienti a Cuba per il COVID-19

L'Avana, 28 apr (Prensa Latina) Il direttore nazionale di Epidemiologia del ministero di Salute Pubblica di Cuba, Francisco Duran, ha informato oggi che 3330 pazienti si trovano ricoverati per vigilanza clinica epidemiologica. 

 
Nel Centro di Stampa Internazionale in questa capitale, Duran ha precisato che 6742 persone sono controllate nelle loro case, dall’Attenzione Primaria di Salute. 
 
L’esperto, nella sua conferenza abituale per aggiornare la popolazione sul COVID-19, ha puntualizzato che la cifra di pazienti recuperati della malattia COVID-19 a Cuba ascese oggi a 575, dopo aver avuto 50 nuove persone. 
 
Duran ha detto che per COVID-19 hanno studiato 1857 campioni, risultando 48 campioni positivi. 
 
Ora il paese caraibico accumula 43508 campioni realizzati e 1437 positivi. 
 
Dei 48 casi diagnosticati, 24 sono donne e 24 uomini, ha precisato Duran, che si è dispiaciuto per il decesso di due persone, per un totale di 58 deceduti. 
 
I gruppi di età più colpiti sono: minori di 40 anni con 22 casi, seguito del gruppo da 40 a 60 anni con 14 casi, ed il 28 dei casi positivi erano asintomatici. 
 
Ig/joe

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE