sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Primo ministro risalta il dovere compiuto di Ramon Labañino

L'Avana, 9 giu (Prensa Latina) Il primo ministro Manuel Marrero ha risaltato oggi la responsabilità nella difesa della Patria del lottatore antiterrorista cubano Ramon Labañino, uno dei Cinque Eroi, a chi ha fatto gli auguri per il suo 57º compleanno. 

 
Oggi è il compleanno di uno di nostri Cinque Eroi, uno dei tanti soldati di Fidel, ha scritto il capo di Governo nel suo account in Twitter. 
 
Marrero ha commentato che Ramon continua difendendo la Patria dalla sua responsabilità nell’Associazione Nazionale degli Economisti di Cuba. 
 
L’augurio del primo ministro si somma a quello del presidente Miguel Diaz-Canel e di altre autorità cubane nel 57º compleanno dell’eroe. 
 
Ramon, insieme ad Antonio Guerrero e Gerardo Hernandez, è ritornato a Cuba nel 2014 dopo anni di ingiusta reclusione nelle carceri degli Stati Uniti per combattere il terrorismo contro il suo paese. 
 
Il 17 dicembre 2014 si sono riuniti con i loro compagni di causa, Renè Gonzalez e Fernando Gonzalez, liberati poco prima (nel 2011 e nel 2014, rispettivamente) dopo compiere integralmente le loro condanne derivate da un giudizio effettuato a Miami che giuristi esperti hanno definito come una farsa. 
 
La campagna per la loro liberazione ha trasceso le frontiere dell’isola caraibica e si è trasformata in una causa mondiale diretta dal leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, che nel 2001 aveva detto di loro: Torneranno!. 
 

 
Ig/lbp 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE