giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Attentato con esplosivo contro carovana statunitense in Siria

Damasco, 3 lug (Prensa Latina) Una bomba è esplosa al passaggio di una carovana militare statunitense nella regione di Al Basira, all'est della provincia siriana di Deir ez-Zor, hanno informato mezzi di stampa nella capitale siriana. 

 
D’accordo con le fonti, tra cui ci sono pubblicazioni di attivisti locali nelle reti sociali, i militari degli Stati Uniti hanno circondato immediatamente il luogo ed hanno ostacolato il passaggio all’area, ubicata vicino ad un distributore di benzina nel villaggio di Al Sabha. 
 
Appena 24 ore fa, unità dell’Esercito siriano, con l’appoggio della popolazione, hanno bloccato il passo di un’altra carovana di truppe statunitensi ad Al Dardanah, sulla strada tra Tel Tamer e Abu Raseen, nella provincia di Hasaka, in prossimità della frontiera con l’Iraq. 
 
Da gennaio del presente anno, Washington intensifica il traffico di convogli da quell’area verso territorio siriano, generando continue proteste degli abitanti della zona davanti alla presenza illegale degli Stati Uniti nel nord del paese. 
 
I militari degli Stati Uniti mantengono militari spiegati in 13 basi ubicate in quelle regioni ed al nord di quella di Aleppo, in appoggio alle chiamate Forze Democratiche Siriane (FDS), con cui controllano campi di petrolio e gas a Deir ez-Zor e Raqqa. 
 
Siria qualifica tali fatti come un’aperta intromissione illegale, senza consenso delle Nazioni Unite ed in violazione delle leggi internazionali. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE