giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba con sette nuovi pazienti guariti dalla COVID-19, un totale di 2275

L'Avana, 14 lug (Prensa Latina) Cuba ha riportato oggi 2275 persone recuperate dalla COVID-19 dei 2432 casi confermati con la malattia fino al momento, ha informato il dottore Francisco Duran, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero di Salute Pubblica. 

 
Nell’abituale conferenza stampa mattutina per aggiornare questi dati, lo specialista ha riportato la dimissione dall’ospedale di sette pazienti nelle ultime 24 ore. 
 
Del totale dei casi diagnosticati dall’11 marzo, si contano 68 pazienti con la malattia (i chiamati casi attivi), 67 con evoluzione clinica stabile ed uno in stato grave. 
 
Durante l’ultima giornata non c’è stato nessun morto, per cui la cifra di decessi si mantiene in 87. 
 
Ieri, sono stati effettuati 3329 test diagnostici in tutto il territorio nazionale per scoprire la presenza del virus SARS-CoV-2, e 4 pazienti sono risultati positivi. 
 
Tutte le province cubane (eccetto L’Avana) ed il municipio speciale Isola della Gioventù si trovano nella seconda tappa del recupero della pandemia della COVID-19, dopo i risultati incoraggianti in più di tre mesi di lotta contro questa situazione epidemiologica. 
 
La capitale cubana continua nella fase uno del post-pandemia, perché si mantiene col tasso più alto di incidenza della malattia (3,89% su mille abitanti). 
 
Attualmente, questo paese mostra una tendenza bassa di trasmissione e letalità del virus, ma le autorità sanitarie reiterano che ancora il rischio è eccessivamente elevato. 
 
Ig/rbp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE