sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Leggenda cubana del giavellotto entra nel Comitato Olimpico

Svizzera, 17 lug (Prensa Latina) Una leggenda dell'atletica di Cuba ed America latina, l'ex giavellottista Maria Caridad Colon ha aperto oggi una nuova porta nella sua brillante storia sportiva trasformandosi in un membro in più del Comitato Olimpico Internazionale (COI). 

 
Campionessa dei Giochi Olimpici di Mosca 1980 e prima donna dell’America Latina e dei Caraibi a conquistare un titolo olimpico, Colon ha ricevuto l’appoggio dei membri del COI nella 136º Assemblea di quell’entità celebrata online. 
 
La croata Kolinda Grabar-Kitarovic, la saudita Reema Bandar Al-Saud, il mongolo Battushig Batbold ed il britannico Sebastian Coe, attuale presidente della Federazione Internazionale di Atletica, sono anche entrati questo venerdì alla massima entità sportiva del mondo. 
 
I membri del COI hanno dato a Colon 88 voti a favore, quattro astensioni ed uno contrario. 
 
“Con l’elezione di questi cinque candidati il movimento olimpico si è avvantaggiato di una gamma preziosa di abilità ed esperienze. Abbiamo anche elevato la partecipazione femminile a 39 persona”, ha riconosciuto il presidente del COI, il tedesco Tomas Bach. 
 
Solo due donne della regione latinoamericana integravano il COI: l’ex nuotatrice sincronizzata di Aruba, Nicole Hoevertsz, partecipante delle Olimpiadi di Los Angeles 1984 ed ex vice segretaria permanente del consiglio dei Ministri del suo paese; e l’ex presidentessa del Costa Rica, Laura Chinchilla, che ha praticato ciclismo e nuoto, in maniera amatoriale. 
 
La cubana ha vinto la medaglia d’oro a Mosca 1980 con la misura di 68,40 metri, nel suo primo lancio, record nei tornei estivi.  
 
Oltre a questa corona olimpica, la caraibica ostenta i titoli panamericani di San Juan 1979 e Caracas 1983. 
 
Con l’ex giavellottista, di 62 anni, la maggiore delle Antille eleva a cinque la quantità di membri che ha potuto inserire nel COI durante la storia, e Maria Caridad è la prima donna. 
 
Ig/am 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE