sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba registra un morto per COVID-19 e 15 nuovi casi

L’Avana, 26 ago (Prensa Latina) Col decesso di una paziente a causa della COVID-19, Cuba è arrivata alla cifra totale di 92 morti per il virus e 15 persone confermate questo mercoledì con la pandemia. 

 
Il decesso è stato quello di una cittadina cubana di 80 anni, residente a L’Avana e che presentava anche antecedenti patologici personali come ipertensione arteriale e demenza senile. 
 
Il capo di Epidemiologia del Ministero di Salute Pubblica di Cuba (Minsap), Francisco Duran, ha informato nella conferenza stampa di tutti i giorni che questo martedì sono stati analizzati 3056 campioni in tutti i laboratori dell’isola, per un totale di 372945 test dall’inizio della pandemia. 
 
Fino ad oggi, Cuba accumula 3759 casi diagnosticati col virus Sars-Cov-2 dalla notizia del primo lo scorso 11 marzo. 
 
Dei 15 nuovi casi, 14 sono cubani ed un straniero residente nella maggiore delle Antille; di loro, 11 erano asintomatici al momento dello svolgimento del PCR, ha risaltato Duran. 
 
Fino a questo 25 agosto, si trovano ricoverati in ospedali cubani per vigilanza clinica-epidemiologica 1010 pazienti, di loro, 25 in vigilanza, 479 sospetti e 506 confermati. 
 
La notizia del Minsap sottolinea le 57 dimissioni mediche che hanno dato questo martedì e così, il paese raggiunge la cifra di 3159 pazienti recuperati, fatto che rappresenta un 84,0% di quelli confermati. 
 
Inoltre, informa sulla situazione di tre persone in stato critico ed altre 13 gravi. 
 
Su questa situazione, l’epidemiologo ha detto che la maggiore complessità della pandemia è nella regione occidentale, pertanto, si aspetta l’annuncio di misure restrittive ancora più forti nei prossimi giorni. 
 
Ig/cdg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE