mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Russia assisterà Bielorussia in caso esistesse un serio pericolo per lo stato

Mosca, 28 ago (Prensa Latina) La riserva creata in Russia di agenti dell'ordine pubblico si impiegherebbe per assistere Bielorussia in caso di azioni estreme con pericolo per l'esistenza dello stato, ha messo in chiaro il Cremlino. 

 
La riserva formata è l’adeguata, ha sottolineato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, commentando le dichiarazioni al riguardo date ieri dal mandatario Vladimir Putin alla televisione della capitale. 
 
Sarebbero militari pronti ad attuare solo in caso di un’estrema necessità per rispondere ad azioni estremiste, ma speriamo che Bielorussia possa evitare avvenimenti di questo tipo, ha dichiarato il portavoce, riferendosi alle proteste oppositrici nel paese vicino. 
 
Il capo di Stato russo ha dichiarato ieri che la riserva agirebbe se si producono azioni violente, atti di disordine e vandalici, come incendi nelle istituzioni o di banche, che mettano in pericolo la stabilità della vicina nazione, con la quale Russia forma uno Stato Unificato. 
 
L’opposizione prima di sapere il risultato delle elezioni presidenziali del passato 9 ha minacciato di organizzare proteste, dal momento che la candidata oppositrice Svetlana Tijanovskaya appariva con scarse possibilità di vittoria. 
 
Dopo l’annuncio che l’80,1% dei voti era stato ottenuto dall’attuale mandatario bielorusso, Alexander Lukashenko, l’opposizione ha incominciato azioni violente e di provocazione contro la polizia, cosa che ha obbligato l’arresto di una gran quantità di protestanti. 
 
Minsk denuncia che governi come quelli della Lituania e della Polonia, direttamente interessati nel destabilizzare la situazione in Bielorussia, hanno orientato ed organizzato gli atti dell’opposizione, con istruzioni precise via Internet di come effettuare le manifestazioni. 
 
Lukashenko ha detto che, inoltre, ha coordinato con Putin il rinforzo del fianco occidentale dello Stato Unificato, per rispondere in maniera contundente in caso di qualche provocazione confinante. 
 
Ig/to 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE