mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba riporta 26 casi positivi della COVID-19, per un totale di 5483

L'Avana, 28 set (Prensa Latina) Un totale di 26 persone sono risultate positive alla COVID-19 a Cuba nelle ultime 24 ore, lista che ascende ora a 5483 dai primi casi in marzo, hanno informato oggi le autorità sanitarie. 

 
Il dottore Francisco Duran, direttore nazionale di Epidemiologia del Ministero di Salute Pubblica di Cuba ha informato che fino alla mezzanotte sono stati testati 7099 campioni nei differenti laboratori di biologia molecolare del territorio nazionale, così il paese accumula 599020 test realizzati, di cui il 0,92% era positivo. 
 
Ha anche detto che nella giornata di ieri non ci sono state vittime mortali per la COVID-19, che hanno raggiunto il numero 122 dall’inizio della malattia in marzo. 
 
Del totale dei contagi registrati la vigilia, il 100% è cubano e sono contatti di casi confermati. Di loro, 13 del sesso maschile e 13 del femminile. 
 
Dei 5483 pazienti diagnosticati con la malattia, si mantengono ricoverati confermati 572, il 10,4%, e di queste persone 567 (99,1 percento) con evoluzione clinica stabile. 
 
Questa domenica sono stati dimessi 36 pazienti che si trovavano ricoverati, così si accumulano 4787 guariti (87,3%). Ci sono inoltre due pazienti in stato critico e tre in stato grave, ha aggiunto l’epidemiologo. 
 
Duran ha chiamato l’attenzione sulla situazione complessa che ancora esiste nelle province de L’Avana e Ciego de Avila, dove si concentrano la maggioranza dei casi della COVID-19 nel paese. 
 

Ig/mml

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE