mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba con un’altra proposta di vaccino contro la COVID-19

L'Avana, 19 ott (Prensa Latina) Il registro pubblico cubano delle sperimentazioni cliniche ha registrato un altro candidato vaccinale contro la COVID-19, il cui processo di inclusione dei volontari, secondo il programma ufficiale, inizia oggi.

Si tratta di “Soberana 01 A”, il secondo progetto contro la malattia che verrà portato avanti parallelamente alla prima sperimentazione registrata dall’Istituto Finlay dei Vaccini, finalizzata alla valutazione della sicurezza, secondo i dati pubblicati sul sito di questa istituzione.

Incorporato nel registro sabato scorso, un altro obiettivo della nuova ricerca è quello di esplorare l’immunogenicità di diverse formulazioni dei vaccini candidati FINLAY FR-1 e FINLAY FR-1A in schemi diversi.

Analogamente alla prima analisi, lo studio che entra nella fase I è randomizzato ed in doppio cieco, con un campione di 60 volontari, e includerà persone di entrambi i sessi di età compresa tra 19 e 59 anni e divise in tre gruppi.

Il primo riceverà per via intramuscolare alte dosi di FINLAY FR-1 più adiuvante, un trattamento che durerà 28 giorni, mentre il secondo sarà somministrato nelle stesse proporzioni del nuovo candidato vaccinale nello stesso periodo di tempo.

Il terzo gruppo verrà inoculato con il secondo candidato, ma a basse dosi e, secondo il programma pianificato, la fase I di questa sperimentazione dovrebbe concludersi il 9 novembre.

Alla fine di agosto, l’istituzione leader nello sviluppo di vaccini a Cuba ha avviato la sua prima sperimentazione clinica sul candidato anti-COVID-19, battezzato come Soberana 1, che continua positivamente il suo sviluppo.

Ig/alb

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE