venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba segnala 47 nuovi casi della COVID-19 e 26 guariti

L'Avana, 20 ott (Prensa Latina) Il Ministero della Salute Pubblica di Cuba (Minsap) ha segnalato oggi l'accertamento di 47 nuovi casi con COVID-19 e 26 persone dimesse dall'ospedale nelle ultime ore.

Secondo il rapporto epidemiologico, il giorno prima non sono stati segnalati decessi e il numero sull’isola rimane di 127 morti dall’inizio della pandemia nel Paese, lo scorso marzo.

Con i 47 casi confermati questo lunedì, la maggiore delle Antille raggiunge un totale di 6.305 persone a cui è stata diagnosticata, in quasi otto mesi, la presenza del virus SARS-CoV-2, l’agente patogeno che causa la COVID-19.

Inoltre, accumula 5.806 pazienti guariti, il 92,1% di tutti i pazienti segnalati fino ad oggi.

Per la COVID-19, 6699 campioni sono stati studiati in tutti i laboratori di biologia molecolare del paese, e Cuba raggiunge 756623 PCR in tempo reale svolti, afferma il rapporto.

Si precisa inoltre che i 47 nuovi casi sono cubani e autoctoni, 45 dei quali erano contatti di altri confermati e in due la fonte dell’infezione non è specificata.

Inoltre, 28 dei 47 positivi erano asintomatici al momento del PCR in tempo reale.

I nuovi casi appartengono alle province di Pinar del Rio (31) e Santi Spiritus (16).

Alla fine del 19 ottobre, 2959 pazienti sono stati ricoverati negli ospedali per sorveglianza clinica epidemiologica, di loro: 2111 sotto sorveglianza, 478 sospetti e 370 confermati attivi.

Di questi, 363 mantengono un decorso clinico stabile, mentre due sono critici e cinque sono gravi.

Ig/cdg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE