mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba accumula 6.421 persone con diagnosi di COVID-19

L'Avana, 22 ott (Prensa Latina) Cuba accumula 6.421 persone con diagnosi di COVID-19, dal marzo di quest'anno, quando sono stati rilevati i primi casi, ha riferito oggi il Ministero della Salute Pubblica (Minsap) nella sua nota informativa quotidiana.

Alla fine di questo mercoledì sono stati confermati 53 nuovi contagi, di cui uno importato ed il resto autoctono, mentre del totale accumulato, 420 pazienti rimangono attivi con la malattia, di cui 415 con evoluzione clinica stabile.

Le autorità di Minsap hanno annunciato che ieri è deceduta una persona e sono 128 i decessi fino ad oggi, mentre sono state dimesse 57 persone, per un totale di 5.871 pazienti guariti, a dimostrazione dell’efficacia dei protocolli, dei farmaci e delle cure offerte dal personale sanitario degli ospedali dedicati alla lotta contro la COVID-19.

Nei laboratori di biologia molecolare di tutto il paese sono stati analizzati 6.798 campioni di PCR e sono già 770.140 quelli effettuati per rilevare la presenza del nuovo coronavirus SARS-Cov2.

I 53 nuovi casi rilevati corrispondono 38 a Pinar del Rio, quattro a L’Avana, 10 a Sancti Spiritus ed uno a Ciego de Avila, che dimostra la dispersione e la rapida diffusione della malattia, che richiede il mantenimento della sorveglianza epidemiologica e la responsabilità individuale per evitare la comparsa di nuovi focolai.

Il giorno prima sono stati segnalati due pazienti critici e tre gravemente ammalati.

Ig/crc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE