mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria affronta il blocco con centinaia di piccoli progetti

Damasco, 2 nov (Prensa Latina) Industriali e imprenditori siriani organizzano oggi una fiera il cui obiettivo è mitigare l'impatto del blocco e delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti e dall'Unione Europea.

La fiera si svolge a Damasco sotto lo slogan “produttori 2020” e partecipano più di 140 piccoli imprenditori della provincia settentrionale di Aleppo, la cui industria è stata quasi completamente distrutta e saccheggiata per mano dei gruppi terroristi che l’hanno occupata tra il 2012 ed il 2016.

Parlando ai media siriani, gli uomini d’affari hanno affermato che trasmetteranno la loro esperienza di come sono riusciti a recuperare le loro industrie ad Aleppo in tempi record e proporranno modi fattibili per affrontare la guerra economica.

Aleppo è sempre stata il polmone economico della Siria e la ripresa della piccola industria rappresenta un’arma importante per affrontare le sanzioni ed il blocco degli Stati Uniti, hanno aggiunto.

Hanno rivelato che sarà approvato un piano che terrà conto del successo degli industriali in quella regione per attuare centinaia di piccoli progetti come mezzo per rompere il blocco e raggiungere l’autosufficienza alimentare e produttiva.

Si concentrerà su progetti che producono i bisogni di base delle persone come cibo, vestiti, attrezzature per la casa, tra gli altri prodotti essenziali, hanno detto gli imprenditori.

Siria si trova ad affrontare una difficile situazione economica a causa di misure coercitive unilaterali e cerca, attraverso iniziative del settore pubblico e privato, di applicare formule per mitigare l’impatto di queste restrizioni.

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE