sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente di Cuba parteciperà a un periodo speciale delle Nazioni Unite

L'Avana, 30 nov (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, parteciperà alla XXXI sessione speciale dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU), ha riferito oggi il quotidiano Granma.

Secondo la pubblicazione, l’incontro si svolgerà online il 3 e 4 dicembre per analizzare la risposta globale alla pandemia della COVID-19.

La rappresentanza della maggiore delle Antille sarà composta anche dal ministro delle Relazioni Internazionali, Bruno Rodríguez.

Allo stesso modo, parteciperanno virtualmente il rappresentante permanente di Cuba presso le Nazioni Unite, Pedro Luis Pedroso, ed altri funzionari del ministero delle Relazioni Internazionali.

Il presidente cubano è intervenuto lo scorso settembre nel dibattito generale della 75º sessione dell’Assemblea Generale, anch’essa convocata virtualmente.

Tra le altre questioni, il capo dello stato ha denunciato l’ostilità del governo statunitense e la sua escalation nel bel mezzo della COVID-19.

L’aggressività degli Stati Uniti è aumentata ad un livello qualitativamente nuovo, che rafforza la sua condizione di ostacolo reale e decisivo nella gestione dell’economia e dello sviluppo, ha denunciato.

Inoltre, ha chiesto la cessazione della campagna diffamatoria contro il lavoro altruistico della cooperazione medica internazionale di Cuba, che, con alto prestigio e risultati verificabili, ha contribuito a salvare centinaia di vite e ridurre l’impatto della malattia a varie latitudini.

Ig/ebr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE