domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La biotecnologia è leader nelle aziende di alta tecnologia a Cuba

L'Avana, 6 gen (Prensa Latina) La Società per la Biotecnologia ed Industria Farmaceutica ed il Centro di Ingegneria Genetica e Biotecnologia sono stati dichiarati oggi i primi due istituti di Alta Tecnologia a Cuba.

Come annunciato su Twitter dal vicedirettore del Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Ambiente (Citma), Armando Rodríguez, questa categoria è concessa con l’accordo del Consiglio dei Ministri ed è in vigore per tre anni.

Stabilendo tale condizione per gli enti nazionali come decreto legge nel febbraio 2020, la direttrice del Citma, Elba Rosa Pérez, ha sottolineato che questo fatto vuole promuovere le aziende con un’intensa attività di ricerca, che chiudono cicli di produzione e commercializzano prodotti e servizi ad alto valore aggiunto, con priorità nel mercato estero.

“In un momento complesso per l’economia cubana, il fatto che il paese scommetta sull’aumento dell’uso della scienza, della tecnologia e dell’innovazione per il suo sviluppo è un chiaro messaggio di sovranità, sostenibilità e crescita”, ha affermato.

Tra le condizioni stabilite per conseguire la distinzione “Alta Tecnologia”, il Decreto 2/2020 include l’alta produttività e la sostenibilità nel tempo.

Possiedono inoltre un elevato potenziale scientifico espresso in medici, master in scienze e specialisti post-laurea, costituiti da almeno il 15% del totale dei professionisti universitari.

Ig/cdg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE