domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La milizia separatista subisce sei vittime in Siria

Damasco, 6 gen (Prensa Latina) Nuovi attacchi hanno provocato almeno sei morti nelle file della milizia separatista Forze Democratiche della Siria (FDS), che opera sotto il comando delle forze di occupazione degli Stati Uniti in questa nazione.

L’esplosione di una bomba al passaggio di un veicolo delle FDS ha lasciato tre miliziani morti mentre altri quattro sono rimasti feriti, nella città di Manakher, nella provincia orientale di Raqa, secondo gli attivisti citati dall’agenzia ufficiale SANA.

Allo stesso modo, uomini non identificati hanno aperto il fuoco su un membro della suddetta milizia nella provincia meridionale di Hasakeh, causandone la morte immediata.

Altri due uomini armati sono rimasti uccisi in un attacco al loro veicolo sulla strada di Abu Rassen nella provincia di Hasakeh.
Le città di Basirah e Al-Shehel, a Deir ez-Zor, sono state anche teatro di attacchi che hanno lasciato un numero indeterminato di morti e feriti tra le fila delle milizie.

La milizia FDS domina la maggior parte della regione siriana ricca di petrolio di Al-Jazeera e riceve armi, denaro e addestramento dalle forze di occupazione statunitensi.

Ig/fm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE