giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Senza complicazioni il vaccino contro la COVID-19 di Cuba e Iran

Teheran, 14 gen (Prensa Latina) Il direttore dell'Istituto Pasteur dell'Iran, Alireza Biglari, ha detto oggi che finora il vaccino contro la COVID-19 prodotto da Iran e Cuba sta funzionando senza complicazioni nei volontari.

“Non ha avuto effetti collaterali nella sua prima e seconda fase di prova”, ha detto Biglari, che ha annunciato che la terza fase inizierà contemporaneamente nei due paesi.

L’Istituto Pasteur e la sua controparte cubana, l’Istituto Finlay, hanno concordato l’anno scorso di collaborare allo sviluppo di un antidoto per la polmonite infantile, ha detto.

E proprio su questo primo progetto, ha spiegato, si basa il candidato vaccinale cubano Soberana 02 per combattere la SARS-CoV-2, che causa la COVID-19.

Iran e Cuba resistono all’ostilità degli Stati Uniti, la cui politica di massima pressione è quella di creare difficoltà economiche per queste due nazioni.

La Repubblica islamica, che conta più di 56mila morti per la COVID-19, cerca di superare gli ostacoli imposti dal governo Usa che le impediscono di acquisire medicinali e attrezzature per combattere la pandemia, un caso simile a quello della maggiore delle Antille.

Ig/arc

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE