venerdì 17 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba notifica 408 nuovi casi con la COVID-19

L'Avana, 21 gen (Prensa Latina) Cuba si sveglia oggi con 408 nuovi casi confermati con la COVID-19 e quattro pazienti deceduti nelle ultime ore a causa di complicazioni associate alla malattia.

L’isola caraibica accumula così un totale di 184 morti e 19530 persone diagnosticate dall’inizio della pandemia nel Paese lo scorso marzo.

Il capo dell’Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica, Francisco Durán, ha sottolineato che 9.215 pazienti sono ricoverati in istituzioni mediche, di cui 3.657 sospetti, 1.100 in sorveglianza e 4.557 attivi con il SARS-Cov- 2.

Ad oggi, 4.511 mantengono un decorso clinico stabile, mentre 18 sono critici e 28 sono gravi.

Ha anche specificato che dei 408 positivi questo giovedì, 380 sono autoctoni e 13 stranieri. Allo stesso modo, 371 erano contatti di altri confermati, 28 hanno una fonte di contagio all’estero e in nove non è stato possibile conoscere l’origine del contagio.

Allo stesso modo, rimangono due bambini gravi di due e sette mesi. Nel mese di gennaio ci sono stati quattro bambini gravi.

“Descriviamo in dettaglio tutte queste cifre per richiamare l’attenzione dei genitori e dei parenti dei neonati poiché devono aumentare la consapevolezza dei rischi della COVID-19 in quella fase della vita. I numeri dimostrano, purtroppo, che a volte le misure corrette non vengono prese”, ha affermato.

D’altra parte, ha detto che 208 pazienti erano asintomatici al momento del PCR in tempo reale.

Ha sottolineato il bilancio negativo tra persone dimesse e casi confermati, poiché nelle ultime ore solo 263 persone sono risultate convalescenti dalla COVID-19.

 

Ig/cdg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE