giovedì 25 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Inizia il Congresso del Partito Comunista del Vietnam

Hanoi, 25 gen (Prensa Latina) I 1587 delegati al XIII Congresso del Partito Comunista del Vietnam (PCV) hanno approvato oggi l'ordine del giorno, il regolamento della manifestazione e hanno lasciato tutto pronto per inaugurarla domani.

In una sessione a porte chiuse e presieduta dal membro dell’Ufficio politico e presidente dell’Assemblea nazionale, Nguyen Thi Kim Ngan, sono stati eletti i 17 membri del Presidium, i cinque della delegazione di segreteria e i 13 del Comitato di verifica dell’idoneità dei delegati.

Questi organi gestiranno il Congresso, che si concluderà il 2 febbraio con l’elezione dei 200 membri del Comitato Centrale, quelli dell’Ufficio Politico e della Segreteria e il Segretario generale del PCV.

Alle sessioni di apertura e di chiusura sono invitati i membri del corpo diplomatico e i rappresentanti delle organizzazioni internazionali in Vietnam.

Questo lunedì i delegati, in rappresentanza di oltre cinque milioni di militanti, hanno anche collocato fiori e incensi davanti al Mausoleo di Ho Chi Minh, fondatore del Partito e artefice dell’indipendenza nazionale, e davanti al Monumento agli Eroi e ai Martiri della guerra.

Il Congresso si terrà nell’ampio e moderno Centro Congressi di questa capitale all’insegna del motto Unità, Democrazia, Disciplina, Innovazione, Sviluppo.

Come anticipato dall’ultima sessione plenaria del Comitato Centrale del Partito, il Congresso confermerà l’economia di mercato di orientamento socialista come modello di sviluppo del Paese.

 

Ig/asg 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE