lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Aiuti alimentari consegnati a migliaia di famiglie in Siria

Damasco, 2 mar (Prensa Latina) L'Organizzazione della Mezzaluna Rossa Siriana (MLRS) ha annunciato oggi la consegna di 26.185 cestini alimentari alle famiglie bisognose nella provincia siriana nordorientale di Hasakeh.

 

Inoltre, circa 2.870 famiglie sfollate residenti nei centri di accoglienza hanno anche beneficiato degli aiuti, ha detto Ali Mansour, capo provinciale di quell’organizzazione.

 

Il carico, secondo Mansour, comprende riso, grano, lenticchie, ceci, olio, vestiti, coperte e calzature, e il suo obiettivo è alleviare le sofferenze delle famiglie che devono affrontare una difficile situazione economica.

 

Con quasi dieci anni di terrorismo, la guerra imposta e il bloqueo economico imposto dagli Stati Uniti e dai loro alleati in Occidente e nella regione, il popolo siriano deve affrontare una difficile situazione umanitaria.

 

In questo ambiente, centinaia di migliaia di famiglie ricevono aiuti alimentari offerti e distribuiti da organizzazioni internazionali in coordinamento con il governo.

 

La nazione araba ha più volte insistito presso le Nazioni Unite, sulla necessità di non politicizzare la questione degli aiuti umanitari e di consegnarli a chi ne ha bisogno in coordinamento con le istituzioni siriane.

 

Damasco e Mosca hanno denunciato in una dichiarazione congiunta che Washington monopolizza gli aiuti delle Nazioni Unite nelle aree occupate in Siria per la consegna ai gruppi estremisti che operano sotto il loro comando.

 

Ig/fm 

 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE