lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Cuba riporta nuovamente più di mille casi della COVID-19

L'Avana, 9 apr (Prensa Latina) Cuba ha riportato oggi 1.117 infetti dalla COVID-19, dopo due giorni di una leggera diminuzione, che dimostra la complessa situazione epidemiologica, ha detto il direttore nazionale di epidemiologia, Francisco Durán.

In una conferenza stampa televisiva, l’esperto ha sottolineato che questi numeri dimostrano la mancanza di stabilità nel controllo della pandemia e un’elevata trasmissione del virus SARS-CoV-2, l’agente patogeno che causa la malattia. 

 

Ha lamentato la morte di cinque persone a causa della malattia e i decessi aumentano a 448.

 

“Di tutti i positivi, 1009 sono il prodotto di trasmissione autoctona; mentre otto hanno una fonte di infezione all’estero e 987 erano contatti di altri casi precedentemente segnalati “, ha spiegato.

 

Il bilancio tra dimissioni mediche e nuovi casi nelle ultime ore è stato negativo, ha detto Durán, poiché 963 pazienti sono stati dimessi dopo aver superato la malattia.

 

Fino ad oggi restano ricoverate 24.263 persone, di cui 3.483 sospette, 15.668 sotto sorveglianza e 5.112 ancora attive con il coronavirus.

 

Con l’evoluzione clinica stabile, sono 5046; mentre 32 sono critici e 34 gravi.

 

Ancora una volta lo specialista del Ministero della Salute Pubblica ha richiamato l’attenzione sulla protezione dei minorenni, fascia di età in cui sono stati diagnosticati ieri 167 pazienti ieri; di loro, 136 in età pediatrica.

 

Ig/cdg 

 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE