venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente del Messico López Obrador ringrazia il sostegno di Cuba contro la COVID-19

Messico, 8 apr (Prensa Latina) Il presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, ha ringraziato oggi il governo e il popolo cubano, e il suo omologo Miguel Díaz-Canel, per aver inviato i medici per combattere la pandemia della COVID-19.

 

Nella sua conferenza stampa mattutina al Palazzo Nazionale, il presidente si è riferito in termini entusiastici alla brigata medica cubana del contingente Henry Reeve che è arrivato in Messico a dicembre durante il picco più alto del secondo focolaio del virus SARS-CoV-2 e quando c’era la saturazione ospedaliera.

Ha ricordato che il suo governo aveva completato un moderno ospedale da 300 posti letto, che era fuori servizio a causa del fatto che Messico non aveva gli specialisti richiesti e Cuba li ha inviati.

López Obrador ha fatto riferimento ai medici cubani quando ha annunciato che stavano già completando il loro lavoro e si stavano lentamente ritirando, e molti erano già tornati a Cuba. Ringrazia ancora una volta il governo presieduto da Díaz-Canel e il lavoro svolto da specialisti e infermieri della maggiore delle Antille.

 

Ig/lma 

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE