mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La compagnia di danza cubana termina i suoi spettacoli in Serbia

Belgrado, 8 apr (Prensa Latina) La compagnia di danza Malpaso, di Cuba, ha culminato le sue esibizioni in Serbia con la soddisfazione della buona accoglienza della sua arte da parte del pubblico, ha dichiarato oggi il suo direttore, Fernando Sáez Carvajal.

 

La solida preparazione svolta per questa tournée ha permesso ai suoi 14 membri di esibirsi entro poche ore dal loro arrivo sui palchi di tre diverse città e di ottenere un’ovazione dal pubblico in ogni occasione, ha detto a Prensa Latina.

Per quanto riguarda il programma di ieri sera, presso il Centro Culturale della città di Gorni Milanovac, a 120 chilometri a sud di questa capitale, oltre a coprire tutti i posti disponibili mantenendo la distanza per la COVID-19, ha risaltato l’attenzione delle autorità e delle personalità della sfera artistica.

Nell’ambito della sua partecipazione al 18 ° Festival internazionale di danza di Belgrado, Malpaso ha fatto la sua prima apparizione sul palco il 3 aprile alla Sala Atelje 212 della capitale serba.

Successivamente si è trasferito a Novi Sad, la seconda città più grande del paese a 95 chilometri a nord-ovest di Belgrado, per eseguire la seconda presentazione al Teatro Nazionale Serbo.

Lo spettacolo consisteva nei tre brani scelti appositamente per questa tournée: Vals Indomitable, di Aszure Barton (Canada); 24 ore e un cane, con coreografie del direttore artistico del gruppo Osnel Delgado e dei ballerini, e Tabula Rasa, del coreografo israeliano Ohad Naharin.

Oggi e domani diversi membri del Malpaso offriranno alcuni seminari in diverse parti della capitale e sabato 10 la compagnia tornerà a L’Avana.

La tournée  è stata realizzata grazie agli sforzi di Aja Jung, direttrice del Festival, che si svolge all’insegna dello slogan: La danza supera la pandemia.

 

Ig/rmh 

 
ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE