sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria riceverà un milione di vaccini contro la COVID-19 dall’OMS

Damasco, 8 apr (Prensa Latina) Il ministero della Salute siriano ha annunciato oggi che riceverà un milione di vaccini contro la COVID-19 attraverso il programma Covax, creato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

 

Il nostro piano è vaccinare fino al 25% della popolazione siriana entro la fine del 2021, ha rivelato il capo del dipartimento di emergenza del ministero, Tawfik Hasaba.

Ha annunciato che dall’inizio d’aprile, 50.000 medici, infermieri, tecnici e amministratori del settore sanitario nelle varie province saranno immunizzati grazie ad un lotto di vaccini arrivato da poco da un paese amico, senza menzionare il nome.

Fino ad oggi è stata completata la vaccinazione di 2.500 lavoratori nei reparti di isolamento che sono a diretto contatto con i malati, ha detto il ministro.

Ha anche chiarito che completando la vaccinazione nel settore sanitario, inizieranno ad essere immunizzati gli anziani nel campo dell’istruzione.

Secondo i dati annunciati dal Ministero della Salute, il maggior numero di infetti dal coronavirus Sars-CoV-2 è stato segnalato a marzo del 2021, dal 22 marzo 2020, data in cui è stato confermato il primo caso della COVID-19.

Siria affronta la pandemia colpita da un blocco soffocante e severe sanzioni imposte dagli Stati Uniti e dall’Unione Europea, che impediscono l’importazione di attrezzature e forniture mediche necessarie.

 

Ig/fm 

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE