sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Hanno ricordato in Venezuela il trionfo sul golpe fallito

Caracas, 30 apr (Prensa Latina) Il primo vicepresidente del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV), Diosdado Cabello, ha evidenziato oggi l'unione civico-militare, che ha permesso la vittoria sul presunto golpe di stato di destra di due anni fa.

Nelle prime ore di questo giovedì mattina, il leader socialista ha guidato un evento celebrativo presso il distributore di Altamira, a Caracas, teatro dei tentativi di destabilizzazione dell’opposizione, che ha il sostegno degli Stati Uniti.

 

“Oggi, 30 aprile, celebriamo la vittoria popolare, la vittoria del popolo sul fascismo. Oggi celebriamo l’unione civico-militare insieme al nostro popolo”, ha detto Cabello

 

Ha ricordato come all’alba del 30 aprile 2019, un piccolo gruppo di rappresentanti dell’estrema destra venezuelana ha cercato di occupare questo luogo, mentre grazie a Washington e con la complicità dei media mainstream, il trionfo di una presunta ribellione per rovesciare il presidente costituzionale Nicolás Maduro è stato reso visibile.

“Un altro attacco contro la Patria, l’ala destra e la quinta colonna, hanno creduto che fosse il copione perfetto, qualcosa è andato storto, si sono dimenticati dei patrioti, del popolo, delle Forze Armate Nazionali Bolivariane, la realtà ha prevalso, non potevano né potranno. Vinceremo!”, ha detto.

 

Questo atto, ha affermato, è un riconoscimento di coloro che si sono alzati in difesa e degli amici del mondo che hanno dato il loro sostegno al governo rivoluzionario e hanno messo in allerta che il nemico non cesserà i suoi sforzi, né permetterà al paese di vivere in pace.

 

Ha avvertito che, nonostante questa e altre vittorie, gli Stati Uniti, i loro alleati e l’estrema destra continueranno a cercare di minare le basi della Rivoluzione Bolivariana e ne ha chiesto la difesa.

 

Ig/ycv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE